Il download non è reato!

Il download non è reato!

di Valentina Frediani

Ancora una sentenza in materia di diritto d’autore, software e download. Stavolta a pronunciarsi è la Terza Sezione della Corte di Cassazione, che lo scorso 9 gennaio ha emesso la sentenza n. 149. La Corte è stata chiamata a pronunciarsi a seguito di ricorso avverso sentenza emessa dalla Corte di Appello di Torino, sentenza di conferma della pronuncia di colpevolezza di due studenti in ordine ai reati di cui agli artt. 171 bis e 171 ter legge diritto d’autore (la famigerata n. 633/41).

leggi tutto

In realtà la sentenza si riferisce esplicitamente al contesto giuridico del 2000, la legge Urbani che ha modificato da "lucro" a "profitto" il contesto del reato rende superata questa sentenza. Ribadiamo il nostro invito a rivedere se non abrogare la legge Urbani.

athos gualazzi


Fatal error: Unknown: Cannot find save handler mm in Unknown on line 0